Italiano - English

Automazioni per Scenografia e Arte

...automatismi per scenografie e installazioni d'arte

in collaborazione con Plastikart s.s.

 

...creature, figure umane, animali, sculture elettromeccaniche, robot ...con movimenti controllati via radio, cavo, manuali, pneumatici ad aria compressa, oleodinamici ecc.. 

Principali Collaborazioni

  • PlastikArt Cesena. Realizzazioni di: installazione, scultura, pittura, scenografia, oggetti, design, prototipi, ricerche sui materiali inediti
  • Societas Raffaello Sanzio Cesena
  • Odin Teatret
  • Loris Cecchini
  • Luigi Serafini

Vedi anche:

Cespuglio che si sposta

16-07-2008 15516

Realizzazione di un cespuglio che si sposta. Parte scenografica nella rappresentazione teatrale "Purgatorio" di Romeo Castellucci, Societas Raffaello Sanzio, Cesena

Scheletro che cammina in scena

06-07-2008 16844

Realizzazione di uno scheletro che si muove carponi sulla scena.

Braccio / Albero

09-03-2008 21700

Realizzazione di un braccio meccanico dalle sembianze umane. L'avanbraccio si alza, ruota e si trasforma in un alberello.

Carrozzino Extrusco - La mano che fa le corna

15-03-2004 14826

Carrozzino Extrusco di Luigi Serafini in esposizione alla 50a Biennale di Venezia 2003 e Galleria Ca' di Frà, Milano 2004.

Inan-Cervix

05-03-2003 14088

Inan-Cervix e' un robot con una telecamera per "vedere", due motori per muovere lo "sguardo" e due cilindri pneumatici per "sollevarsi in piedi".

Robot Epilettico

16-01-2002 20751

Realizzazione di un robot dalla sembianze umane che simula crisi epilettiche. Parte scenografica nella Tragedia endo-gonidia C.#01 di Romeo Castellucci, Societas Raffaello Sanzio, Cesena

Piedi in movimento di un bambino di pelle bianca

12-12-2001 28960

Il lavoro è relativo alla realizzazione del sistema di controllo e movimentazione, secondo principi rigorosamente anatomici, di una coppia di piedi dalle sembianze di un bambino.

La cella che respira

05-07-2001 13056

Una stanza in gomma che respira in mostra alla 49° Esposizione Internazionale D'arte della Biennale di Venezia (giugno 2001)

0 Commenti: